• TAS Network Gateway protagonista a SPIN 2013
  • La fatturazione elettronica diventa legge: FeelTAS e PayTAS
  • Protezione dei dati - TAS SECURE-PCI
Email non visualizzata correttamente?
Apri nel browser.
TAS Group Newsletter - Giugno 2013


TAS Network Gateway protagonista a SPIN 2013
Le  nuove potenzialità della piattaforma TAS Network Gateway sono state al centro delle tematiche che TAS ha voluto condividere con la platea di SPIN, nell’edizione 2013 dell’evento appena conclusasi.
TAS Network Gateway è in grado di gestire in modo efficace e flessibile la complessità dei servizi di connessione alle reti finanziarie. Un prodotto innovativo, già scelto da molte realtà della comunità finanziaria internazionale, che rende possibile la centralizzazione verso un’unica applicazione di tutti i protocolli di rete e favorisce la relazione sempre più strategica tra Banca e Impresa, proiettando i clienti verso nuovi scenari ricchi di opportunità in numerosi ambiti applicativi: dalla gestione dei mandati SEDA alle nuove frontiere del corporate banking e dell’e-commerce. Leggi

.
Focus sulla protezione dei dati: TAS SECURE-PCI
Uno strumento multifunzione che mette al sicuro  i dati, ne riduce le vulnerabilità e la probabilità di perdita o furto: SECURE-PCI è la soluzione che abilita la protezione dei dati PII – come i codici di previdenza sociale, i numeri della patente, le password e persino gli indirizzi e-mail – nonché la gestione del PAN di carte di pagamento.
Criptati e sostituiti da valori surrogati, i dati sensibili non risulteranno mai visibili “in chiaro”garantendo la piena tutela degli stessi, come richiesto dal Garante della Privacy e dalle direttive globali di sicurezza PCI-DSS e PA-DSS. Leggi






La fatturazione elettronica diventa legge
Addio alle fatture cartacee verso la PA: la fatturazione elettronica è finalmente realtà. Nei prossimi 24 mesi, tutte le fatture emesse nei rapporti con gli Enti pubblici centrali e locali dovranno essere digitalizzate.
E’ quanto stabilisce il Decreto attuativo del 22 maggio scorso, che porterà all’eliminazione di circa 45 miliardi di documenti cartacei rendendo più trasparenti, tracciabili e puntuali le relazioni tra i privati e lo Stato. A questa rivoluzione digitale si ispirano PayTAS e FeelTAS, che realizzano una soluzione integrata per e-invoincing, e-billing e e-payments. Leggi


NEWS & EVENTI

16-19 Settembre 2013, Dubai
TAS @SIBOS
TAS sarà protagonista all’appuntamento più importante per la comunità finanziaria internazionale, che quest’anno farà tappa a Dubai. Visita la nostra pagina dedicata a SIBOS

24 Giugno 2013
Millennium 8: pronti gli aggiornamenti richiesti dalla nuova piattaforma di Borsa Italiana
TAS ha aggiornato la propria soluzione di Order Management TeleTrading secondo gli adeguamenti richiesti per introdurre la nuova fase di negoziazione continua “Trading at the Closing Auction Price” o “Closing Price Cross (CPX).
Leggi

Giugno 2013
Collateral management: TAS di nuovo a fianco di CETIF nella ricerca
TAS rinnova il sostegno all'Osservatorio CETIF "Collateral Management: scelte strategiche e progetti di cambiamento” che analizzerà best practice e prospettive in un ambito in forte evoluzione. Leggi

Giugno 2013
TAS sponsor del MIP su Mobile Payments & Commerce
TAS partecipa all’Osservatorio Mobile Payment & Commerce del Politecnico di Milano, che sarà incentrato sulla figura del cliente e sui driver che possono indurlo a prediligere questo tipo di payment experience. Leggi

Maggio 2013
TAS è partner di RedHat
TAS entra nella community di partner ISV di Red Hat, l’azienda leader nell’Open Source, che va ad aggiungersi ad una rete sempre più ricca di partner tecnologici e di business. Leggi

Maggio 2013
NetAcquirer alla conquista del mercato dei pagamenti EMV USA
La soluzione, già diffusa con successo in Europa, sbarca sul mercato americano, per supportare i la migrazione EMV. Leggi
.






Questo messaggio potrebbe contenere informazioni confidenziali o riservate. Le opinioni ivi espresse non costituiscono impegno contrattuale tra TAS S.p.A. ed il destinatario, e TAS S.p.A. non assume alcuna responsabilità in merito. Qualora il presente messaggio Le fosse pervenuto per errore, Le saremmo grati se ne distruggesse ogni copia e comunicasse al mittente l'errata ricezione.