MEDIA ROOM

Archivio News

Topics


TAS 2

Iscriviti alla nostra newsletter!



TORNA ALL'ELENCO DELLE NEWS
27 GENNAIO 2014
Tags: e-government, Servizi al Cittadino, Pagamenti PA

PARTE A PIENO RITMO IL PORTALE PER CITTADINI E IMPRESE DI REGIONE TOSCANA

Dopo un primo periodo pilota, servito ad affinare e ottimizzare la fruibilità utente della piattaforma regionale IRIS,  con l’inizio del 2014 la Regione Toscana ha ufficializzato la piena operatività del proprio portale on-line  che rende molto più semplice e comodo il pagamento dei tributi regionali e la consultazione della propria posizione debitoria per tutti i cittadini e le imprese del territorio.

Il sistema, realizzato in collaborazione con TAS e basato sull’innovativa soluzione PayTAS per la gestione di e-billing ed e-payment, fornisce una vista aggiornata in tempo reale delle pendenze e tasse in scadenza, e abilita da subito il pagamento in multicanalità di numerosi tributi e tariffe, destinati ad aumentare grazie al progressivo convenzionamento di tutti gli enti ed i comuni del territorio.

 

La piattaforma offre funzionalità ad accesso sia libero che autenticato, e consente al cittadino di pagare anche in modalità "carrello" per più tributi, versando in un'unica soluzione le somme dovute, con un evidente risparmio sulle commissioni di addebito. Il servizio è fruibile mediante diversi canali: Web, sportelli bancomat, punti di contatto convenzionati dalla Regione , e si diffonderà progressivamente anche presso gli uffici postali, la Grande Distribuzione, le Tabaccherie ed altre reti amiche, oltre a garantire l’interfaccia da applicazioni Mobile.

Molteplici sono gli strumenti di pagamento già oggi a disposizione, sia consumer che business:, carte di credito/debito, bonifici on-line, addebito su conto (RID on-line), bonifici con codice da qualsiasi Internet Banking o filiale bancaria.

La piattaforma supporterà in futuro anche transazioni MyBank,  il nuovo standard paneuropeo che consente agli utenti di addebitare direttamente on-line i propri conti bancari presso qualsiasi Istituto dell’Area Unica dei Pagamenti (SEPA) in totale sicurezza .  Inoltre IRIS, attraverso il collegamento al Nodo dei Pagamenti del progetto AgID (Agenzia per l’Italia Digitale), potrà offrire ai cittadini ed ai comuni del territorio toscano tutti i servizi di incasso e pagamento previsti dalle Banche Italiane.

Sono questi i cardini di un percorso ambizioso, che reinterpreta in modo nuovo, centralizzato e integrato, la gestione di tasse e tributi e il pagamento di beni e serviziposizionandosi a livello delle migliori iniziative europee nel campo dell’eGovernment.

 

La piattaforma IRIS/PayTAS è unica nel panorama nazionale in termini di ricchezza funzionale, con  la gestione centrale e sempre aggiornata delle posizioni creditorie/debitorie integrate nativamente con i processi di incasso e pagamento in un portale “semplice” per i cittadini in stile e-Commerce:  la  riconciliazione automatica, la gestione del fascicolo tributario attuale e storico, l’emissione di ricevute e quietanze, lo scadenziario e la gestione degli eventi, sono solo alcuni dei servizi innovativi messi a disposizione.

 

download Leggi l'articolo de La Nazione

download Scopri PayTas