MEDIA ROOM

Archivio News

Iscriviti alla nostra newsletter!



Tags: cashless, instant payments, comunicato stampa

ORACLE E TAS GROUP INSIEME PER L’OFFERTA DI SOLUZIONI ALL’AVANGUARDIA TRAMITE LA DIGITAL INNOVATION PLATFORM

Milano, 27 Giugno 2017 – Oracle sceglie le soluzioni di TAS Group relative alla piattaforma Card 3.0 per l’emissione e la gestione delle carte e la soluzione Network Gateway per la connettività alle reti finanziarie per la propria Digital Innovation Platform con l’obiettivo di garantire un vantaggio competitivo agli operatori finanziari che dovranno affrontare il processo evolutivo più importante di sempre nel mondo dei pagamenti.

Già partner di Oracle nel mondo finanziario, TAS Group diventa ora uno dei primi partner globali per la Digital Innovation Platform. Le funzionalità introdotte da TAS verranno rilasciate in modo graduale all’interno della piattaforma Cloud di Oracle a partire dal terzo trimestre 2017, iniziando con la connettività alle reti di pagamento.

Alla ricerca di soluzioni innovative di monetica e accesso alle reti di pagamento, in un contesto di continua evoluzione normativa ed aumento delle esigenze dei consumatori sempre più digitali, Oracle ha deciso di fare leva sulla propria rete di partner e su soluzioni enterprise per offerte Platform-as-a-Service. La risposta ideale è venuta da TAS Group grazie all’elevata modularità, la flessibilità e la robustezza del Sistema di Gestione Carte Card 3.0 e della piattaforma Network Gateway. La nuova offerta sarà resa accessibile tramite open API sulla Oracle Digital Innovation Platform, lasciando ai clienti massima libertà di scelta sui singoli servizi specifici in base alle loro esigenze.

La Digital Innovation Platform di Oracle abilita gli istituti finanziari a misurare il ritorno economico dell’innovazione congiunta in settimane anziché in anni. Essa fa leva sull’infrastruttura Oracle Bare Metal e sulle proposizioni cloud IaaS (Infrastructure-as-a-Service) e PaaS (Platform-as-a-Service), coniugando gli obiettivi di innovazione, modernizzazione e mitigazione dei rischi derivanti dall’innovazione stessa.


La piattaforma Card 3.0 gestisce tutti gli aspetti del ciclo di vita dei pagamenti elettronici, a partire dal disegno iniziale del prodotto, attraverso la configurazione, la vendita, la personalizzazione e l’attività post-vendita, in conformità con i circuiti internazionali MasterCard, Visa e Union Pay International. Le singole funzionalità verranno aggiunte in modo graduale ai servizi finanziari della Digital Innovation Platform, partendo immediatamente dalla personalizzazione delle carte e dai processi di supporto post-vendita.


TAS Network Gateway – la soluzione di gestione della messaggistica finanziaria, che consente di interconnettersi alle reti interbancarie internazionali e alle infrastrutture di clearing & settlement di mercato in modo semplice e trasparente – verrà resa accessibile nel cloud Oracle partendo dall’immediata connettività alle reti interbancarie. Il framework offerto da TAS Network Gateway, estremamente modulare, può essere adottato in svariati scenari d’uso, ed è già oggi utilizzato nel cuore di infrastrutture centrali pan-europee quali Target2.


Il Presidente di TAS Group, Dario Pardi, ha sottolineato: “Siamo orgogliosi di annunciare la partnership a livello mondiale con Oracle per la loro Digital Innovation Platform. La capacità e la flessibilità dell’offerta del Cloud Oracle è unica sul mercato, e stiamo investendo in modo deciso per offrire tutti i nostri prodotti attraverso questa modalità. Estendere i sistemi legacy in-house per cercare di creare nuovi servizi digitali non è in generale la migliore soluzione per banche che vogliono competere nell’era digitale; la nostra proposizione congiunta con Oracle offre al settore finanziario un’alternativa avvincente per trasformare rapidamente la propria capacità di offerta sul mercato e i propri modelli di business per i servizi finanziari all'avanguardia”.


“Oracle è convinta che il futuro dell’innovazione nei servizi finanziari sia più forte attraverso l’approccio collaborativo. Siamo contenti che TAS Group abbia deciso di contribuire con un proprio set di API al marketplace della nostra Innovation Platform, mettendo a disposizione i suoi prodotti attraverso la nostra piattaforma. Consideriamo TAS Group uno dei maggiori Gold Partner di Oracle, con oltre 30 anni di esperienza nel settore FinTech, e ciò lo rende un alleato ideale per offrire al mercato soluzioni adattabili, robuste e conformi agli standard richiesti dall’industria di riferimento. Grazie a questa collaborazione, l’innovazione di TAS Group può essere offerta al mercato in modo più sicuro e flessibile attraverso la nostra Digital Innovation Platform per Servizi Finanziari basata sul Cloud” ha dichiarato Mark Smedley, Global Financial Services Industry VP di Oracle.

 

 Scarica il comunicato stampa