Iscriviti alla nostra newsletter!



Archivio News

Tags: cashless

TAS / Mantica al lavoro per un nuovo sistema di scoring predittivo su piattaforma z/OS

TAS Group ha ospitato a inizi luglio presso la propria controllata Mantica un gruppo di data scientist dei laboratori IBM di varie nazionalità, esperti in Machine Learning. La task force si è confrontata in modo aperto con l’obiettivo di determinare come la piattaforma di Adaptive Intelligence di Mantica possa essere sfruttata e integrata dalla tecnologia Watson Machine Learning di IBM in ambiente mainframe sul sistema operativo z/OS.

Sono stati due giorni intensi, ricchi di condivisione di conoscenza, durante i quali gli esperti di IBM e Mantica hanno discusso le rispettive piattaforme e tecnologie per valutare compatibilità e sinergie tra i modelli. Tra le finalità, quella di rendere disponibile un sistema predittivo di scoring potente e real-time su piattaforma Zeta, che sfrutti e unisca le considerevoli capacità e gli asset ML di Mantica, TAS Group e IBM.

I prossimi passi saranno la verifica funzionale dei modelli predittivi presso il laboratorio R&D di IBM in Germania, seguita da test di performance all'inizio di settembre presso i Montpellier Labs. Una volta completato il benchmark, IBM e TAS Group avranno l'opportunità di mostrare alla clientela i plus del nuovo sistema di scoring nel corso dell'ultimo trimestre.

A seguito del workshop congiunto, Amedeo Borin, Managing Director di Mantica, ha così commentato: "Un incontro davvero utile e intenso in cui la comprensione e la collaborazione sono state immediate. Sono certo che i nostri modelli predittivi combinati con le tecnologie IBM daranno forza e qualità al servizio di scoring sui sistemi Z /OS, creando da subito uno strumento prezioso nella lotta contro le frodi in ambito pagamenti, con del potenziale per molte nuove e promettenti applicazioni soprattutto nella gestione del rischio per l'industria finanziaria nell’era Instant. Abbiamo gettato le basi per una collaborazione importante e strategica per migliorare tecnologie e soluzioni basate sul Machine Learning, in qualsiasi settore industriale”.

Eberhard Hechler, Executive Architect di IBM Data e AI, ha confermato che il workshop “è stato molto produttivo ed ha consentito buoni progressi, maggiore fiducia per quanto riguarda il porting dei modelli Mantica su WMLz, nonché la condivisione di un piano di lavoro pragmatico con date stabilite".

Dall'inizio del 2019 Mantica fa parte di TAS Group, contribuendo coi propri modelli di intelligenza adattiva all’evoluzione di molteplici soluzioni applicative, tra le quali TAS Fraud Protect. Attraverso l’apporto di partnership importanti come quella con IBM, TAS Group si conferma punto di riferimento per la clientela basata su tecnologia mainframe, alla quale può offrire soluzioni altamente performanti per affrontare le attuali sfide nei pagamenti e non solo.