TORNA ALL'ELENCO DELLE NEWS
Comunicato Stampa - 18 LUGLIO 2022
Tags: Comunicato Stampa, TAS Group

Innovazione nei servizi pagamento: i servizi tas per accelerare la trasformazione digitale nel mondo bancario

TAS sigla un accordo con Accenture per rendere più competitive e incisive le banche e i nuovi operatori dell’ecosistema finanziario affiancandoli per affrontare le sfide del cambiamento tecnologico.

Milano, 18 luglio 2022 - Forti del successo della collaborazione già avviata nel 2019 per il supporto al Gruppo di Lavoro Interbancario, coordinato congiuntamente sui temi della Consolidation T2/T2S e dell’ECMS, le due aziende hanno firmato un nuovo accordo di collaborazione per accelerare il sistema finanziario con servizi e soluzioni in linea con l’evoluzione della tecnologia applicativa e infrastrutturale: obiettivo offrire alla clientela una risposta progettuale integrata e altamente flessibile, che riduca i rischi legati al coordinamento di fornitori multipli e alla carenza di know-how tra la componente di system integration e  quella proprietaria della piattaforma applicativa

Per rendere gli operatori dei servizi di pagamento più agili e reattivi alle continue trasformazioni di scenario che impattano il mercato Finance, negli ultimi anni TAS ha arricchito il proprio portafoglio applicativo - tradizionalmente verticale su monetica, connettività alle reti e capital markets- con l’offerta cloud-native e API first della Global Payment Platform. Su questa e su altre soluzioni chiave del portafoglio TAS si concentrerà la formazione di team progettuali congiunti con Accenture Italia, con l’obiettivo di ottimizzare tempi e qualità della stima di fattibilità nell’adozione delle soluzioni, di migliorare la capacità di personalizzazione sui requisiti cliente, e di ridurre i rischi delle fasi progettuali di integrazione successive alla scelta del cliente.

“Accenture, con la propria competenza consulenziale di eccellenza sui temi della trasformazione digitale, accompagnata da una grande organizzazione nella System Integration di progetti Finance, rappresenta per TAS un Partner Strategico davvero complementare.” – commenta Valentino Bravi, CEO di TAS - “La sinergia che si è sviluppata tra le nostre realtà, comprovata da numerosi progetti congiunti sul campo, si amplia ora ulteriormente, a dimostrazione della stima che esiste nei rispettivi asset, e della vision convergente delle nostre società sui temi dell’innovazione applicativa”.     

Scarica il comunicato stampa