NEWSROOM

events
 

Iscriviti alla nostra newsletter!



Archivio News

Tags: capital markets

News da EBAday: cresce il livello di maturità sulle sfide chiave dell’ecosistema Pagamenti

Si è tenuto a Monaco, il 12 e 13 giugno scorso, l’appuntamento principale della comunità bancaria europea, organizzato dall’associazione delle maggiori banche del continente. EBAday 2018 ha offerto agli oltre 1.200 partecipanti numerosi dibattiti sui nuovi paradigmi dell’ecosistema Pagamenti. Brexit, Instant Payments, PSD2, GDPR, …: l’eccezionale ondata di cambiamenti normativi e di mercato ad altissimo impatto sul business dell’industria finanziaria in questo ultimo triennio, sta facendo chiaramente emergere nuovi assetti competitivi e nuove sfide.  Tutti pronti dunque a riposizionarsi al meglio?

Non solo Banche commerciali e di Investimento, ma anche Istituzioni centrali, nuovi operatori challenger, fornitori tecnologici e applicativi, consulenti e analisti di mercato, ed anche esponenti del mondo Corporate, si sono avvicendati tra le fitte sessioni tematiche della conferenza e le visite agli stand dell’area espositiva.

Grande riscontro per il tema del Liquidity Management allo stand di TAS Group, tra i main exhibitor dell’evento già da diversi anni. Rispetto alle edizioni precedenti, la maturazione degli aspetti chiave per liquidità e collateral è ora evidente sia per i responsabili della Tesoreria Banca, che per i responsabili dei servizi di Cash Management alle Corporate. Maturazione in gran parte raggiunta in seguito alle evoluzioni in corso sui Pagamenti Istantanei RT1 e TIPS, e a quelle all’orizzonte, se si pensa al progetto di Consolidation T2/T2S.  Emerge ad esempio chiaramente, come le banche che forniscono servizi alle tesorerie corporate vogliano controllare l’erogazione di intraday credit non solo per fini regolamentari, ma anche per obiettivi di efficientamento strategico.

Decisamente proficuo inoltre l’interesse attorno alle esperienze maturate da TAS Group con l’implementazione della prima integrazione della tesoreria Aquarius con i meccanismi di pre-funding RT1 di EBA.

Infine, molto partecipati anche i sondaggi condotti via app durante le sessioni della conferenza: oltre l’89% dei presenti ritiene che i pagamenti real-time cambieranno radicalmente il modo con il quale le Corporate gestiscono la liquidità, e oltre il 65% ritiene che nei prossimi 12-24 mesi le Corporate investiranno per migliorare le capacità di cashflow forecasting avvalendosi delle innovazioni applicative e tecnologiche emergenti.

Un’esperienza, quella di EBAday, davvero stimolante e ricca di insegnamenti sulle dinamiche del mercato. 

Scopri di più sulle soluzioni TAS Group per il Liquidity Management