NEWSROOM

events
 

Iscriviti alla nostra newsletter!



Archivio News

TORNA ALL'ELENCO DELLE NEWS
26 FEBBRAIO 2018
Tags: cloud, hosting e housing

Sull’onda del Cloud: TAS France inaugura il secondo data center a Sophia Antipolis

Lo scorso 1 febbraio 2018, TAS Group ha inaugurato ufficialmente nel polo tecnologico di Sophia Antipolis il suo secondo data center alla presenza di numerosi attori dell’ecosistema digitale.

Con una ricca offerta di hosting e housing al servizio di aziende di molteplici settori d’attività, TAS Group è presente da oltre vent'anni tramite la propria controllata TAS France sul tecnopolo di Sophia Antipolis con un data center di 200 m2 installato presso il World Trade Center, Route des Crêtes. Per far fronte all’incisivo aumento delle esigenze di outsourcing, in parte guidato dall’affermazione delle tecnologie cloud, il Gruppo ha messo in campo un investimento di circa 5 milioni di euro per un secondo data center che rafforza significativamente la presenza in Costa Azzurra e risponde alla richiesta dei clienti di disporre di infrastrutture IT di ultima generazione. Con il nuovo stabilimento di 850 m2, situato a Traverse du Bruc, TAS Group raddoppia la superficie dedicata all’hosting e ai cloud services, moltiplicando per 4 il numero di rack (225) e il numero di server fisici (10.000) che può ospitare. Le certificazioni PCI-DSS e ISO 9001-2015 dell’infrastruttura di hosting garantiscono inoltre la possibilità di erogare applicazioni mission critical di ambito finanziario.

Per Francesco De Simoni, Country Manager di TAS France, non dobbiamo guardare solo ai numeri. "Ciò che conta è la qualità del servizio che può essere fornita al cliente", spiega. Grazie alla ridondanza di tutte le sue apparecchiature, il nuovo datacenter è etichettato infatti come "Tier 4", il livello più alto secondo l’ente di certificazione americano Uptime Institute.

I clienti? Oltre ai tradizionali clienti italiani, ed internazionali di TAS Group, il Datacenter ospita molte società dell’area del tecnopolo francese, come spiega Lionel Faure, Marketing Manager di TAS France. Più in generale, il gruppo lavora principalmente con aziende di medie dimensioni (PMI) del sud-est della Francia e con molte realtà impegnate nella trasformazione digitale e interessate al cloud. È a loro che si rivolge il nuovo Data Center di Sophia Antipolis.