TORNA ALL'ELENCO DELLE NEWS
Comunicato Stampa - 26 MARZO 2021
Tags: Comunicato Stampa, TAS Group

TAS Group chiude il 2020 in netta crescita

È stato approvato oggi dal CdA di TAS il bilancio consolidato di Gruppo che presenta tutti gli indicatori economici e finanziari in crescita: ricavi totali e ricavi core rispettivamente a 60,9 milioni di euro e 61,7 milioni di euro, L’utile netto passa a 8,8 milioni di euro rispetto ai 5,9 milioni dell’esercizio precedente.

Il Presidente Dario Pardi ha espresso soddisfazione ed orgoglio per gli ottimi risultati conseguiti in un anno particolarmente impegnativo e sfidante, in cui TAS con coraggio ha investito in un incremento delle risorse umane, a dimostrazione dell’ormai consolidata capacità finanziaria del Gruppo. Le tre principali direttrici di sviluppo sono state: il consolidamento di collaborazioni strategiche, la crescita inorganica con l’acquisizione di Infraxis AG, player di rilievo del mondo pagamenti digitali nei mercati svizzero e tedesco e gli importanti investimenti sulle piattaforme e i servizi dell’offering del Gruppo,

In merito all’aspetto degli investimenti, l’AD Valentino Bravi ha sottolineato l’importante quota di oltre il 10% dei ricavi destinata nel 2020 all’innovazione delle soluzioni, che ha permesso di progredire nello sviluppo della Global Payments Platform offerta in modalità on premise o PaaS (Platform as a Service), nel completamento della piattaforma Aquarius per il progetto ESMIG dei nuovi servizi Target della Banca Centrale Europea, e nel rafforzamento della delivery in modalità PaaS relativamente alle suite di prodotti dei pagamenti e della monetica.

 Leggi il comunicato integrale nella sezione Investor.