Nessun nodo di tipo 'newsletter' attivato per questa newsletter.

Archivio News

TORNA ALL'ELENCO DELLE NEWS
Comunicato Stampa - 26 GIUGNO 2020
Tags: Comunicato Stampa, TAS Group

TAS Group potenzia le sinergie tra le società del gruppo, ottimizzando le competenze e valorizzando gli asset per il mercato domestico e internazionale

Milano, 26 giugno 2020 – TAS Group completa la riorganizzazione interna volta ad ottimizzare le competenze e valorizzare gli asset del Gruppo perfezionando le linee di azione delle due società, Global Payments Spa e TAS International SA, create a inizio anno per indirizzare con maggior focus strategico rispettivamente il mercato italiano e il mercato internazionale dei pagamenti.

La Capogruppo TAS Spa affida il coordinamento di tutte le attività produttive sul mercato domestico a Massimiliano Quattrocchi, in TAS dal 2008 e già a capo di Global Payments.  Sotto la guida di Raffaele Monsorno Monaco vengono invece confermate, per l’Italia, tutte le attività di sviluppo e gestione di natura commerciale, nonché una maggiore responsabilità nella gestione di Partner strategici. In capo a TAS SpA rimane anche l’erogazione dei servizi amministrativi e finanziari per tutte le società del Gruppo.

Si rafforzano infine anche la posizione e l’orientamento strategico del gruppo sui mercati internazionali, non solo con la recente acquisizione della società Infraxis SA, ma chiamando Mario Mendia, precedentemente a capo della Business Unit Capital Markets di TAS e con esperienze pregresse nella consulenza direzionale,  ad occuparsi della creazione della struttura di consulenza a sostegno delle evoluzioni organiche ed inorganiche della società. A livello di Gruppo nasce anche la funzione Global Channel, affidata ad Umberto Pardi, di recente entrato nel Board della Capogruppo assieme a Fabio Bravi, quest’ultimo in staff al Presidente Pardi sui progetti speciali di M&A.  

I due neo-membri del Board opereranno in sinergia con Mario Mendia per il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi che sono parte del business plan approvato recentemente dal CdA.

Scarica il Comunicato Stampa